Focus sui mosaici che potrebbero avere ispirato alcuni passaggi della prima Cantica e su personaggi ravennati ivi citati.

PUNTO D’INCONTRO ED ORARIO Basilica di San Giovanni Evangelista, Ravenna

L’orario è deciso dal cliente a seconda delle sue necessità, sarà nostra cura consigliare la soluzione migliore.

QUANDO Tutto l’anno, disponibile su richiesta.
DURATA mezza giornata – 3 ore circa
LINGUE DISPONIBILI Italiano, Tedesco, Francese, Inglese, Spagnolo, Russo.
INCLUSO
Guida turistica abilitata
Radioguide professionali con auricolare mono uso

NOTE: Il percorso è totalmente a piedi, sono consigliati abbigliamento e scarpe comode. Itinerario sempre percorribile con sedia a rotelle o da persone a mobilità ridotta.

Chiediamo ai nostri gentili Clienti di indossare sempre la mascherina protettiva che copra naso e bocca e di mantenere una distanza di almeno un metro dalle altre persone.

Le radioguide fornite sono sempre sanificate con sostanze a base alcolica in concentrazione minima del 75% e gli auricolari mono uso.

Dalla Basilica di San Giovanni Evangelista coi famosi mosaici pavimentali che pare ispirarono il I canto dell’Inferno, si prosegue verso la Torre Pendente e la Piazza del Popolo.

La passeggiata ci conduce alla Tomba del Sommo Poeta e al Quadrarco di Braccioforte nei pressi della Basilica di San Francesco, la chiesa dove vennero celebrati i funerali di Dante nel 1321.

Proseguimento verso la cosiddetta Casa di Francesca da Polenta per raggiungere la Biblioteca Classense