Focus sui mosaici che ispirarono le descrizioni paradisiache della Commedia dantesca

PUNTO D’INCONTRO ED ORARIO Tomba di Dante, Ravenna

L’orario è deciso dal cliente a seconda delle sue necessità, sarà nostra cura consigliare la soluzione migliore.

QUANDO Tutto l’anno, disponibile su richiesta.
DURATA mezza giornata – 3 ore circa
LINGUE DISPONIBILI Italiano, Portoghese, Francese, Inglese, Spagnolo, Russo.
INCLUSO
Guida turistica abilitata
Radioguide professionali con auricolare mono uso
NON INCLUSO
Biglietti d’ingresso Monumenti UNESCO
www.ravennamosaici.it

NOTE: Il percorso è totalmente a piedi, sono consigliati abbigliamento e scarpe comode. Itinerario sempre percorribile con sedia a rotelle o da persone a mobilità ridotta.

Chiediamo ai nostri gentili Clienti di indossare sempre la mascherina protettiva che copra naso e bocca e di mantenere una distanza di almeno un metro dalle altre persone.

Le radioguide fornite sono sempre sanificate con sostanze a base alcolica in concentrazione minima del 75% e gli auricolari mono uso.

Il tour comincia al cospetto del sepolcro del Sommo Poeta, nel cuore della zona dantesca, per poi proseguire verso la zona dell’arcivescovado, in cui si trova l’edificio Unesco più antico della città: il Battistero Neoniano, detto anche degli Ortodossi.

I suoi mosaici dal caratteristico fondo blu e dalle figure volumetriche e realistiche ricordano molto da vicino gli splendidi decori musivi del cosiddetto Mausoleo di Galla Placidia (V sec.).

Presso questa piccola cappella, si trova l’imponente Basilica di San Vitale, probabilmente il sito più impressionante per tutti i visitatori che passarono dall’antica capitale d’Occidente.

Termine del tour presso la Basilica di Sant’Apollinare Nuovo, i cui mosaici rappresentano le schiere di santi ricordati da Dante nel Purgatorio e una delle più antiche immagini della Vergine, al cospetto della quale termina il viaggio ultraterreno del poeta.