A 700 anni dalla morte del sommo poeta DANTE ALIGHIERI, lasciatevi trasportare per le vie di Forlì in compagnia di una guida che vi farà rivivere la città al tempo di Dante.

PUNTO D’INCONTRO ED ORARIO Porta Schiavonia, Forlì.

L’orario è deciso dal cliente a seconda delle sue necessità, sarà nostra cura consigliare la soluzione migliore.

QUANDO Tutto l’anno, disponibile su richiesta.
DURATA mezza giornata – 2 ore circa
LINGUE DISPONIBILI Italiano, Tedesco, Francese, Inglese, Spagnolo, Russo.
INCLUSO
Guida turistica abilitata
Radioguide professionali con auricolare mono uso

NOTE: Il percorso è totalmente a piedi, sono consigliati abbigliamento e scarpe comode. Itinerario sempre percorribile con sedia a rotelle o da persone a mobilità ridotta.

Chiediamo ai nostri gentili Clienti di indossare sempre la mascherina protettiva che copra naso e bocca e di mantenere una distanza di almeno un metro dalle altre persone.

Le radioguide fornite sono sempre sanificate con sostanze a base alcolica in concentrazione minima del 75% e gli auricolari mono uso.

Questo tour di Forlì sulle tracce del Sommo Poeta parte da Porta Schiavonia, zona d’ingresso alla città che ancora oggi la collega a Firenze e percorre la vallata dell’Acquacheta (il fiume Montone).

Da Schiavonia l’itinerario prosegue verso il centro della città, percorrendo forse uno dei collegamenti più antichi tra l’esterno e il centro città, Corso Garibaldi passando di fronte allo storico Palazzo Albicini, dove sorgeva la “Caxa Granda” degli Ordelaffi.

Da qui, passando per la Cattedrale di Santa Croce, si giunge nella piazza principale, teatro del “sanguinoso mucchio” citato nell’Inferno, dove svetta il campanile dell’Abbazia di San Mercuriale.